• Melania

"Capitano tutte a me!"​. E' davvero così?

Aggiornamento: 3 mar 2020

Quante volte vi siete detti: "capitano tutte a me!" oppure "mi succede sempre così" o ancora "è sempre la stessa storia, la sfiga mi perseguita"?


Qual è il significato di queste frasi?

Quando facciamo questo tipo di affermazioni stiamo dicendo che le cose "ci capitano" e che noi non possiamo fare nulla per evitarlo o per cambiare il finale.


Ok, alcune volte, alcune cose, ci capitano: la vita è imprevedibile e non possiamo avere il controllo di qualsiasi cosa. Assodato ciò, non vi sembra un po' strano che alcune cose capitino e ricapitino in maniera ciclica nella vostra vita?


Arrivare sempre in ritardo (con tutte le giustificazioni del caso), trovarsi in relazione sempre con un determinato tipo di persone (che siano conoscenti, amici o relazioni d'amore), ritrovarsi ad avere a che fare sempre con un certo tipo di problematiche ed altre varie ed eventuali: davvero "capitano" e non potete farci nulla?


Sembrerà assurdo, ma non è proprio così.


Per quanto possa essere "comodo" dirsi che le cose vanno così e che noi non siamo in alcun modo responsabili, la realtà è ben diversa (e sì, lo so che non sarete d'accordo con questa affermazione... eppure se riuscirete a cambiare questa visione sarete già a metà dell'opera) .


Siamo co-responsabili di quello che ci capita, delle persone con cui entriamo in contatto, delle relazioni che stabiliamo e della modalità con cui le portiamo avanti.


E quindi, che fare?


Il primo passo è sicuramente quello di esserne consapevoli.

Tornate con la mente a tutte quelle situazioni che vi sembra nella vostra vita si ripetano, e iniziate a pensare a quale sia il vostro effettivo contributo nel continuare a ricrearle.


Il secondo passo consiste nell'iniziare a fare attivamente qualcosa per cambiare i comportamenti che ti legano a quelle situazioni o persone.


Nessuno vi sta dicendo che fare tutto ciò sia semplice, non lo è affatto, diciamolo subito e togliamoci questo dente.


Non potete fare in modo che il pozzo secco verso cui continuate ad andare inizi magicamente ad accumulare acqua. Potete invece cercare altri pozzi, con diversi tipi di acqua e dissetarvi con quella che vi piace di più!



33 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti